ATTENZIONE : Per presentare il Mod. 730 al CAAF per un altro soggetto (compreso il coniuge)  occorre obbligatoriamente presentare la seguente modulistica
che va compilata in tutte le sue parti, firmata, allegando un documento di identità valido e per non dover tornare due volte al momento della dichiarazione 730.

  1. Delega per la presentazione del 730 scarica  QUI
  2. Delega per la Precompilata anno 2018   scarica QUI
  3. Delega per la Precompilata anno 2019   scarica QUI
  4. Solo ed esclusivamente per i pensionati INPS: delega per CU 2019

 per l’accesso alla Certificazione Unica CU INPS dell’anno di competenza (in alternativa presenta la CU INPS) , chi fosse titolare di pensione erogata da altri enti pensionistici DEVE presentarsi con la CU dell’anno di competenza della dichiarazione dei redditi

P.S.:  sono esclusi dalla presentazione delle deleghe gli Amministratori di sostegno, Tutori e Rappresentanti Legali

 

La dichiarazione annuale dei redditi del contribuente, lavoratore dipendente e pensionato, può avvenire tramite la compilazione del Modello 730 con relativa presentazione entro i termini stabiliti dalla legge.

 

Il modello 730 può essere utilizzato per dichiarare le seguenti tipologie di reddito, possedute nell’anno di competenza:

 

• redditi di lavoro dipendente;
• redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente;
• redditi dei terreni e dei fabbricati;o.294913

 • redditi di capitale;
• redditi di lavoro autonomo per i quali non è richiesta la partita IVA;
• alcuni dei redditi diversi;
• alcuni dei redditi assoggettabili a tassazione separata

 

COME EFFETTURARE LA COMPILAZIONE E LA PRESENTAZIONE MODELLO 730 PRESENTANDOSI AL CAF ACLI

In base alla documentazione fornita dal contribuente, il caf verificherà la conformità dei dati esposti nella dichiarazione, gli oneri deducibili, la deduzione per la progressività delle imposte, le detrazioni e le ritenute spettanti, gli importi delle imposte dovute o quanto spettante al contribuente a titolo di rimborso. Il CAF ACLI trasmette poi i dati al datore di lavoro e alla Agenzia delle Entrate per quanto di competenza. Il servizio è svolto su appuntamento e nella maggior parte dei casi con la produzione immediata del risultato del calcolo delle imposte. La presentazione del Modello 730 permette di ottenere eventuali rimborsi con la retribuzione o la pensione in tempi rapidi.

Visualizza documentazione 730/2017 da presentare al CAF ACLI

730_precompilato

IL NUOVO MODELLO 730 PRECOMPILATO

Dal 15 Aprile 2015, l’Agenzia delle entrate, mette a disposizione il Modello 730 precompilato sul sito internet www.agenziaentrate.gov.it.
Per accedere al 730 precompilato è necessario essere in possesso del codice Pin oppure conferire DELEGA al proprio sostituto che presta assistenza fiscale oppure tramite un Caf o un professionista abilitato.

 

TERMINI DI PRESENTAZIONE DEL 730

Quando si presenta Il 730 precompilato deve essere presentato entro il 23 luglio, al Caf o al professionista. I termini che scadono di sabato o in un giorno festivo sono prorogati al primo giorno feriale successivo.

Acliservice sui social :